Goditi il viaggio
Perchè non sai dove ti porterà

Era da un po’ che avevo in ballo questo giro, tipo due anni e rotti. Avevo letto da qualche parte di questa “strada panoramica delle Langhe” e facendo alcune ricerche ho trovato degli itinerari abbastanza coerenti tra di loro. Ma, per citare una grande perla da Pirati dei Caraibi, diciamo che “si tratta più che altro di una traccia”, da cui sono partito sfruttando i waypoint principali ma collegandoli tra di loro in modo più…creativo.

A grandi linee bisogna comunque arrivare ad Asti in autostrada e poi scendere sempre in autostrada fino a poco prima di Alba: qui inizia la parte divertente.

Neive è il punto di partenza, seguito da Treiso, Serravalle Langhe, Murazzano e giù fino a Saliceto, dove inizia la risalita da Cairo Montenotte e Sassello. Premetto che non è un giro per gli amanti delle saponette in terra, ma più una cosa da esploratori di quelle che piace a me, attraverso paesini sperduti e strade dove l’asfalto liscio non è esattamente una priorità ma più un colpo di fortuna.

Strada facendo si attraversano stupende aree collinari con paesaggio a perdita d’occhio, e altrettanti paesini dove l’edilizia del dopoguerra ha fatto forse più danni della guerra stessa, profanando questi luoghi quasi maestosi con imponenti palazzine di pessimo gusto e per cui la Storia ci giudicherà.

LINK MAPPA SCARICABILE

OPZIONE 2