Questo benedetto quattro maggio è arrivato, atteso come la notte di Natale, con tanto di albero, regali e pure una bella nevicata.

La situazione non è poi molto cambiata, rimangono limiti piuttosto stringenti, le moto ancora si trovano in una fascia di uso-non-uso piuttosto discutibile e sicuramente non possiamo pensare di trovarci tutti sul primo passo alpino di zona il prossimo weekend.

Read More

Ero certo di aver già pubblicato articolo e gallery relativi al viaggetto fatto lo scorso ottobre in Appennino. Poi mi sono reso conto che, in realtà, non l’avevo nemmeno scritto!

Quindi eccoci qui, durante questo lockdown che pare infinito e con davanti a noi un incerto futuro, a ripercorrere in parole quell’esperienza. Il viaggio è nato da un’idea congiunta tra me e Marco, a distanza di qualche mese dal viaggio in Valle d’Aosta, la cui testimonianza potete trovare su RoadBook numero 17 in edicola.

Ero da poco uscito da una lunga relazione e il misto di solitudine e dolore costituiva il rumore di fondo delle mie giornate; devo molto a Marco per avermi convinto a fare questo viaggio, perchè chi è motociclista dentro sa bene che non c’è modo migliore di svagarsi, che una abbuffata di curve e bellissimi paesaggi. Eccoci quindi all’imbocco dell’autostrada A8 direzione Bologna.

Read More
Quattro ruote muovono il corpo, due muovono l'anima.