La scorsa estate sono stato in Valle d’Aosta insieme al mio amico Marco e per una intera settimana abbiamo scorrazzato per tutta la regione, cercando di scoprirne gli angoli migliori.

Vi lascio questo video riassuntivo, con la collaborazione di Paolo ed Elena, anche noti come @2wheels1couple su Instagram.

Read More

Ogni volta che percorro la A26 tra Vercelli e Alessandria, guardo le mille strade sterrate a destra e a sinistra, tra campi e pioppeti e mi ripeto dentro il casco che dovrei andare ad esplorarle.

In un weekend dove chiunque abbia una montagna vicina è andato a far foto nella neve, io ho deciso di spingermia Sud-Ovest per esplorare filamente questi itinerari così a lungo desiderati. Ho buttato giù una traccia di base sul Garmin giusto per non perdermi tra le risaie e caricato le borse con acqua e viveri. Vista la situazione del coronavirus, l’idea era quella di minimizzare i contatti umani.

Il tragitto da Varese all’uscita di Vercelli è noioso come solo la A26 sa essere, ma questa volta sapevo che avrei finalmente esplorato quelle tanto desiderate strade bianche.

L’approccio allo sterrato arriva dalle parti di Arsigliano Vercellese, dove larghe strade bianche inframmezzate da pozzanghere tagliano i campi in tutte le direzioni. La comodità del Garmin è che permette di tenere sott’occhio la traccia anche mentre girovaghi a caso, ed è un attimo perdersi tra le risaie sguazzando con il Tiger nelle pozzanghere.

Read More
Quattro ruote muovono il corpo, due muovono l'anima.