Questa estate ha fatto registrare picchi di caldo che rasentano il preoccupante e noi motociclisti abbiamo una tecnica perfetta per questi casi: andare a girare in moto in montagna.

Questa volta mi sono trovato in un dilemma non da poco, dovendo portare con me un amico ancora con il foglio rosa e che, quindi, non può ancora scollinare in Svizzera. Era da un po’ che volevo tornarci, ci ero stato la prima volta nel 2016 e così abbiamo deciso di tornare al Nivolet che, con i suoi oltre 2600 metri di quota avrebbe garantito un pochino di fresco.

Il limite principale di questo passo è che si tratta di uno di quei giri “solo andata”, non esattamente i miei preferiti.

Read More

 

Ho deciso di provare questo nuovo approccio video, per trattare un argomento un po’ più vasto del solito.
Sono ben accetti commenti e spunti di confronto, buona visione!

Read More

Il passo del San Gottardo può essere raggiunto tramite due strade. Quella nuova personalmente la reputo piuttosto noiosa e poco panoramica, mentre la “tremola” regala decisamente maggiori soddisfazioni.

Read More
Quattro ruote muovono il corpo, due muovono l'anima.